Quotidiani locali

capaccio

«Piano casa, dal Comune troppi paletti»

CAPACCIO. Legge regionale sul Piano casa: troppe limitazioni per i cittadini. È quanto sostiene l’architetto Lucido Di Gregorio, dell’associazione “Lipa”, mentre aumentano i ricorsi al Tar contro l’e...

CAPACCIO. Legge regionale sul Piano casa: troppe limitazioni per i cittadini. È quanto sostiene l’architetto Lucido Di Gregorio, dell’associazione “Lipa”, mentre aumentano i ricorsi al Tar contro l’ente. «Sembra che a Capaccio l’amministrazione – afferma Di Gregorio - stia fornendo ai cittadini qualche chiarimento su come si intende applicare la legge regionale 19/2009 sul Piano casa per le zone agricole. Pare che per queste zone sia consentito il solo cambio di destinazione d’uso da deposito ad abitazione. Non intendono infatti, approvare alcun progetto che associ il cambio di destinazione d’uso all’incremento del 20% del volume assentito o in diritto di edificazione, né addirittura la demolizione e ricostruzione delle strutture fatiscenti. Per le aziende di grandi dimensioni, è negata l’applicazione delle premialità prevista in deroga per gli incrementi volumetrici e per la realizzazione degli annessi agricoli. Per i soli casi in cui dovessero ricorrere le condizioni per l’approvazione del progetto, è comunque richiesto una consistenza del fondo non inferiore a 5000 mq e la relazione di un agronomo». «A nulla è servito, dunque, - conclude l’architetto - quanto previsto dal legislatore con l’introduzione dei comma 2 e 5 dello stesso articolo 6/bis. A giudicare da alcuni recenti provvedimenti, salvo qualche eccezione, sembrerebbe proprio così, nonostante con una recente nota lo stesso Alberto Romeo Gentile, responsabile del settore politica del territorio della Regione, abbia fornito ampi chiarimenti e affermato tutt’altro. In pratica, ciascuno fa come meglio crede mentre i cittadini attendono pazientemente che qualcosa di più concreto possa affermarsi per avere una risposta alle proprie legittime aspettative».

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Salerno Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Città di Salerno
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.