Quotidiani locali

casal velino

Picchiò e sequestrò una donna Ventunenne torna in libertà

CASAL VELINO. Picchiò e sequestrò la compagna per una notte intera, scarcerato il 21enne residente a Castellabate Mrabet Nezar. I magistrati del Riesame di Salerno (presidente Massimo Palumbo,...

CASAL VELINO. Picchiò e sequestrò la compagna per una notte intera, scarcerato il 21enne residente a Castellabate Mrabet Nezar.

I magistrati del Riesame di Salerno (presidente Massimo Palumbo, giudici estensori Gaetano Sgroia e Maria Grazia Pisapia), hanno infatti disposto l'immediata scarcerazione dell’uomo, difeso dagli avvocati Antonio Mondelli e Andreraffael Imperati.

Al 21enne, indagato per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona, è stato invece notificato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

I fatti contestati all’uomo risalgono allo scorso mese di luglio quando il 21enne finì in manette accusato di aver maltrattato e sequestrato una ragazza di appena 18 anni residente anche lei a Castellabate.

La donna riuscì a fuggire e a chiedere aiuto ai carabinieri dopo ore trascorse in solitudine, piena di odio, cattiverie e crudeltà. Era stata rinchiusa. infatti, tra le mura domestiche in un’abitazione di via Tortararo a Casal Velino. (v.r.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Salerno Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Città di Salerno
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.